Latte Fresco QM

Latte QM - Qualità Garantita delle Marche

QM il Marchio di Qualità della Regione Marche per la promozione e la valorizzazione delle produzioni agroalimentari, che garantisce l'origine e la qualità e assicura maggiore trasparenza al consumatore

www.qm.marche.it

Allevatori
Filiali Controllate - Trionfi

Trionfi Honorati Giuseppe e G.

Via Piandelmedico, 105 Jesi (AN)

Filiali Controllate - San Fortunato

Stalla San Fortunato

Via San Fortunato, 11 Serra dei Conti (AN)

Filiali Controllate - Di Mulo

Di Mulo Roberto Filippo

Via Calvaresi, Amandola (FM)

Filiali Controllate - Marinelli

Soc. Agr. Marinelli Fabrizio e Luca

Loc. Parolito, 124 San Severino Marche (MC)

Viola Giulio

Via B. Costa, 82 Sarnano (MC)

Viola Daniele & C. s s.

San Ginesio (MC), località Cerreto nr. 34/A

Primi acquirenti
Filiali Controllate - Latte Marche

Latte Marche Soc. Coop. Agricola

via I° maggio 122/D ANCONA

Trasportatori

Trasporti Molinari

Via monte Catria 15, JESI (AN)

Fattorie Marchigiane Cons. Coop. Soc. Agricola

Via Volta 17 AMANDOLA (AP)

Centri di trattamento e confezionamento
Filiali Controllate - Cooperlat

COOPERLAT SOCIETA' COOPERATIVA AGRICOLA

Via Piandelmedico 74, JESI (AN)

IL LATTE FRESCO ALTA QUALITÀ

Il latte fresco Alta Qualità QM è trattato a una temperatura più delicata rispetto al metodo classico e per questo risponde a ben precisi parametri igienici sanitari e di composizione stabiliti dalla legge 169/89 e dal decreto legge n. 185/91 che si possono sintetizzare come segue:

  • le stalle che producono il "latte crudo" utilizzato alla trasformazione in "latte fresco pastorizzato Alta Qualità" devono essere autorizzate dall’Azienda Sanitaria Locale;
  • per ogni millilitro di latte crudo, le cellule somatiche presenti devono essere inferiori o uguali a 300.000, e la carica batterica inferiore o uguale a 100.000 germi;
  • subito dopo la mungitura, il latte crudo deve essere refrigerato immediatamente e trasportato con automezzo dedicato;
  • entro le 48 dalla mungitura si dovrà procedere con un unico trattamento di pastorizzazione;
  • il latte fresco Alta Qualità deve contenere almeno il 3,6% di grasso, il 3,2% in peso/volume e le siero proteine non denaturate, superiori al 15,5% delle proteine totali;
CHE COSA HA IN PIÙ IL LATTE FRESCO ALTA QUALITÀ – QUALITÀ MARCHE?

Le bottiglie di “Latte fresco Alta Qualità” che riportano il marchio Qualità Marche, rilasciato dalla Regione Marche, contengono latte prodotto secondo il Disciplinare approvato con delibera Regionale n. 109 del 02/02/2009. Questo disciplinare prevede un maggior impegno etico qualitativo da parte di tutti gli attori della filiera e in particolare:

  • gli animali possono essere alimentati soltanto con foraggi e mangimi esenti dall’OGM (Organismi geneticamente modificati);
  • negli allevamenti devono essere adottate tutte le misure idonee al rispetto del benessere degli animali;
  • gli allevatori dovranno gestire le aziende in modo da impattare il meno possibile sull’ambiente;
  • il trasporto del latte crudo dovrà avvenire entro massimo 10 ore dalla mungitura;
  • il confezionamento dovrà avvenire entro le 24 ore dalla mungitura.
IL RUOLO DELL’ASSAM

L’autorità pubblica di controllo ASSAM, Agenzia per i Servizi nel Settore Agroalimentare delle Marche, certifica Il comportamento virtuoso degli attori della filiera. Raccoglie i dati della produzione che comunicano giornalmente gli allevatori, i lotti di conferimento da parte del primo acquirente e quello del trasformatore. Periodicamente controlla in stalla e nello stabilimento di trasformazione il rispetto di tutti i parametri produttivi indicati nel Disciplinare. La rintracciabilità del prodotto è a disposizione del singolo consumatore che può consultare indicando il lotto di scadenza riportato in bottiglia.

Allevamenti Certificati
Disciplinare

Filiera Latte Alta Qualità

DOWNLOAD

Rintracciabilità Latte QM
Rintracciabilità

Inserendo il codice che troverai nella confezione, potrai rintracciare il tuo lotto

COLLEGATI AL SITO